Bonus facciate 2020, detrazione 90%: come funziona?

Bonus Ristrutturazioni 2020
Gennaio 7, 2020

Bonus facciate 2020, detrazione 90%: come funziona?

Bonus Facciate 2020. Nostro lavoro di dipintura esterna eseguito.
Nostro lavoro esterno eseguito

Bonus facciate 2020, come funziona e quali sono i lavori che rientrano nella detrazione IRPEF del 90%? Tante le notizie che riguardano uno dei bonus casa più attesi del 2020. Novità assoluta della Legge di Bilancio 2020, il bonus facciate consiste nella detrazione del 90% delle spese effettuate per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici.

I lavori ammessi alla detrazione, però, sono solo quelli di manutenzione ordinaria, ad esempio gli interventi di sola pulitura o tinteggiatura esterna, ma con dei limiti sulle zone e sul tipo di interventi

Infatti, quando i lavori riguardano l’intonaco di almeno il 10% della superficie della facciata, sarà obbligatorio rispettare i requisiti di efficienza energetica, e a quel punto sarà più conveniente per i contribuenti optare per l’ecobonus. Novità anche per quanto riguarda le zone ammesse al rimborso: il recupero del 90% delle spese può avvenire solo se l’edificio si trova nella zona A (centri storici) o nella zona B (totalmente o parzialmente edificata).

Bonus facciate 2020, come funziona? Novità e quali lavori rientrano in detrazione

I lavori che rientrano nel bonus facciate sono quelli che fanno parte della manutenzione ordinaria, come:                                                                         -interventi sulle strutture opache della facciata;                                                 -lavori su balconi, ornamenti, marmi e fregi;                                                 -pulitura;                                                                                                          -tinteggiatura esterna;                                                                                      -rifacimento dell’intonaco di meno del 10% della superficie della facciata

Lavori  esclusi dalla possibilità di detrazione. Il bonus facciate 2020 non si potrà richiedere per interventi su:                                                                -infissi;                                                                                                                   -impianti elettrici;                                                                                             -grondaie;                                                                                                                  -tubi pluviali;                                                                                                  -rifacimento e installazione di impianti o cavi.

Bonus facciate 2020, in quali zone è ammesso il rimborso

Il bonus facciate, dunque, copre solo alcuni lavori e in determinate aree.                

Le zone in cui è possibile ottenere il bonus facciate sono quelle individuate dal decreto del Ministero dei Lavori Pubblici numero 1444 del 2 aprile 1968, ovvero le zone A e B.

Nel dettaglio, le zone A contengono agglomerati urbani con caratteristiche di: carattere storico; artistico; o particolare pregio ambientale. Sono incluse le “porzioni di essi, comprese le aree circostanti”, che possono considerarsi parte integrante, per tali caratteristiche, degli agglomerati stessi.

Le zone B sono dette “di completamento”, comprendono le parti di territorio totalmente o parzialmente edificate, diverse dalle zone di tipo A

Nello specifico, sono considerate zone parzialmente coperte quelle in cui la superficie coperta da edifici non sia inferiore al 12,5%, quindi un ottavo della superficie fondiaria della zona.

Escluse dunque le zone C, che sono quelle a minore densità abitativa. Il riferimento da tenere in considerazione per beneficiare della detrazione del 90% è quello delle zone, e non le categorie catastali. Tutte le informazioni per sapere in quale zona si trova l’immobile per cui si vuole richiedere il bonus facciate si trovano sul sito del Comune.

Per avere maggiori informazioni o un preventivo gratuito Contattaci senza impegno!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *